Come ridurre il gonfiore dopo l'estrazione dente del giudizio

L'estrazione di un dente è un evento piuttosto difficile da affrontare e quando si tratta di estrazione del dente del giudizio sembra essere tutto ancora più complesso. Cresciamo con il terrore dei denti del giudizio e quando arriva il momento di doverli togliere la paura prende il sopravvento. In questi casi è bene cercare di mantenere la calma. Anche se il percorso di guarigione per alcuni, può risultare più lungo e fastidioso, non è nulla di impossibile da affrontare. 

Questa tipologia di intervento chirurgico orale è essenziale nel caso di denti troppo danneggiati da malattie parodontali, carie profonde, fratture alla radice del dente e infezioni. Anche se l'odontoiatria moderna si pone l'obiettivo di conservare i denti naturali per più tempo possibile, in alcuni casi questo non è possibile e l'unica soluzione è l'estrazione definitiva. 

Come pulire l'apparecchio invisibile?

L'apparecchio invisibile è una soluzione innovativa per eseguire un trattamento ortodontico senza ricorrere all'uso dell'apparecchio tradizionale. Grazie alle mascherine trasparenti possiamo prenderci cura del sorriso senza rinunciare all'aspetto estetico. 

Ma come funziona e come si pulire correttamente l'apparecchio invisibile?

Fattori che favoriscono la parodontite

La parodontite è una patologia che interessa l'apparato di supporto del dente. In genere è causata dalla placca batteria con batteri negativi che aderisce in modo aggressivo sulla superficie dei denti e causa l'infiammazione della gengiva.

La sua evoluzione è piuttosto fastidiosa e, se non curata in tempo, si corre il rischio di raggiungere una condizione patologica grave. La sua progressione può portare infatti alla formazione di tasche parodontali, la perdita di tessuto osseo alveolare, mobilità del dente, fino alla perdita definitiva. 

Quali sono i fattori che la favoriscono?

Quanto tempo bisogna tenere l'apparecchio ai denti?

L'apparecchio ai denti è uno dei dispositivi più comuni per risolvere i problemi ortodontici del paziente. Esistono diverse tipologie e modelli da selezionare in base alle esigenze e alle problematiche da risolvere. 

Per riallineare i denti storti e trattare le diverse forme di malocclusione mascellare, l'ortodonzia è tra i pochi trattamenti in grado di ricostruire un sorriso bello e sano, oltre a garantire il recupero funzionale della bocca.

Ma in quanto tempo possiamo ottenere questi risultati?

Agenesie dentali: cause e rimedi

Con agenesia dentale ci si riferisce alla mancanza di uno o più elementi dentali permanenti, che interessa soprattutto i premolari inferiori e gli incisivi laterali superiori. Si tratta di un problema che viene rilevato fin da piccoli grazie a visite di controllo periodiche dal dentista pediatrico

Oggi vogliamo aiutarti a capire cosa comporta questa anomalia, quali sono le cause e come rimediare.