Come prevenire il tartaro sui denti

Una corretta igiene orale è la soluzione più efficace per prevenire la formazione del tartaro. Le conseguenze di una cattiva pulizia del cavo orale si ripercuotono sulla salute della bocca, favorendo la formazione di placca e tartaro, danneggiando irreparabilmente i nostri denti.

Prevenire e curare il tartaro e la placca

Per capire l'importanza di una corretta prevenzione e cura del tartaro e della placca, è sufficiente pensare a quali sono i danni che possono comportare: dalla formazione di carie alle gengiviti, dalle parodontiti alle sacche parodontali, fino ad arrivare alla caduta dei denti.

Tutto ha inizio con la formazione della placca, una patina giallastra che riveste il dente combinando diversi elementi: residui di cibo, batteri, saliva, cellule morte, bevande e nicotina. La placca si forma più facilmente negli spazi e nelle insenature più difficili da raggiungere, a ridosso della gengiva o tra un dente e l'altro. Il fenomeno si verifica con più facilità in caso di denti storti o larghi, dove è più facile che si insinui e raggiunga il suo stadio degenerativo, la trasformazione in tartaro.

Il tartaro è un deposito batterico. I batteri contenuti nella placca sono in grado di agire indisturbati grazie alla mineralizzazione del film colloso. Mentre la placca può essere rimossa con lo spazzolino, il tartaro è più duro e compatto, risultando difficile da pulire se non con una detartrasi professionale.

Tartaro

Cosa fare per prevenire la formazione?

 

Come abbiamo detto, è essenziale prendersi cura della salute della bocca. In particolare devi ricordare di:

  • lavare i denti 3 volte al giorno, dopo ogni pasto
  • cambiare lo spazzolino ogni 2 mesi
  • preferire gli spazzolini con setole sintetiche di media durezza
  • usare il filo interdentale per pulire accuratamente anche gli spazi difficili da raggiungere con lo spazzolino
  • se necessario, usare gli scovolini nelle fessure
  • usare collutori che aiutano a rendere più pulita la superficie dentale

Inoltre, è molto importante:

  • evitare l'assunzione di caramelle e cibi zuccherati
  • lavare i denti dopo aver mangiato alimenti o aver bevuto bevande dolci
  • evitare l'assunzione frequente di bevande acide, come ad esempio l'alcool

Ed infine, ricorda di programmare visite di controllo periodiche al fine di individuare sul nascere problematiche che possono danneggiare gravemente i tuoi denti.

Con questi semplici accorgimenti potrai tenere alla larga le patologie più temute e contare su un sorriso bello e sano.