Quando si parla di impianti dentali la prima domanda che ci viene in mente è: "Quali sono i modelli migliori?". Esistono numerose soluzioni e proposte pensate per assecondare ogni esigenza del paziente e riuscire a individuare un modello migliore in assoluto è davvero complesso. Possiamo dire però che esiste un modello giusto per ogni paziente che è possibile individuare grazie a specifici criteri come: durata, garanzie e affidabilità dell'azienda produttrice. 

In genere questa valutazione viene fatta dal dentista e definita poi con il paziente così da individuare la soluzione migliore in assoluto, sia a livello di qualità che di costo. 

Migliori impianti dentari

Tipologie di impianti dentali

L'impianto dentale è composto da tre parti:

  1. la vite endossea (fixture)
  2. l'abutment (componente transmucosa)
  3. la protesi dentaria (corona artificile)

La vite endossea è l'elemento cilindrico e filettato che, dopo l'inserimento nell'osso mandibolare, subisce il processo di integrazione nel tessuto osseo. Si tratta di una parte essenziale perché determina la stabilità e la solidità dell'impianto dentale. Il suo ruolo è quello di sostituire la radice del dente.

L'abutment, anche detto componente transmucosa, collega la vite endossea alla protesi dentaria. Una volta inserito l'impianto, questo elemento rappresenta la porzione a contatto con la mucosa gengivale. 

La protesi dentaria è la parte più esterna e visibile dell'impianto. Si tratta dell'elemento che sostituisce i denti, sia dal punto di vista estetico che funzionale. 

Conoscere la struttura dell'impianto è necessario per comprendere le differenti tipologie. Possiamo individuarne prevalentemente due variabili: una in cui l'abutment è parte integrante della vite endossea e una in cui i due elementi sono separati. Quella più utilizzata è la seconda tipologia poiché è più semplice da gestire e da riparare in caso di problemi dopo l'installazione.

Quando è necessario?

L'impianto dentale è essenziale per colmare uno o più gap dentali (mancanza di denti). La perdita dei denti può essere causata da:

  • parodontite severa che ha richiesto l'estrazione dentaria;
  • vecchiaia;
  • ascesso dentale;
  • una frattura severa della corona o della radice di uno o più denti;
  • carie gravi o incurabili.

In molti casi è possibile prevenire i trattamenti di implantologia, con continui controlli e intervenendo fin dalla comparsa di primi sintomi delle diverse patologie (carie, parodontiti, ascesso dentale, ecc.). Il consiglio che diamo sempre ai nostri pazienti è quello di fissare controlli periodici per individuare la presenza di possibili problematiche che possono comportare patologie gravi. In altri casi però, l'unica soluzione per restituire al paziente il sorriso e le funzionalità della bocca è ricorrere agli impianti dentali.

L'implantologia è la scelta migliore per i pazienti in cui la mascella o la mandibola godono di ottima salute. La vite viene fissata all'interno dell'osso e per questo è necessario avere una buona struttura ossea per garantire stabilità all'impianto. In caso di riassorbimento osseo, potrebbe essere necessario utilizzare un ponte dentale al posto dell'impianto, se i denti adiacenti al gap presentano condizioni discrete. 

 

Impianti progettati in base alle condizioni cliniche

A rendere di qualità un impianto dentale non sono solo i materiali ma anche e soprattutto la progettazione degli stessi. Un impianto che non si adatta alla perfezione alla mascella o alla mandibola del paziente, una vite endossea che non si integra correttamente all'osso, una valutazione errata degli spazi e delle condizioni di salute dei denti, sono tutti aspetti da considerare che possono compromettere la buona riuscita del trattamento.

Ogni paziente ha le sue caratteristiche ed è essenziale progettare questo genere di impianti su misura, per restituire un sorriso perfetto e una dentatura funzionale.

Vuoi saperne di più sul servizio di implantologia a Cagliari? Per capire quali sono i migliori impianti dentali in commercio contatta il nostro Studio Dentistico a Cagliari e fissa una consulenza professionale!