Come curare le gengive gonfie

Le gengive sono una parte essenziale della nostra bocca, assicurano la salute del cavo orale e il benessere generale dell'organismo. Quando avvertiamo che qualcosa non va dobbiamo considerarlo un campanello d'allarme per la salute della bocca e non solo. Se hai le gengive gonfie e arrossate significa che i tuoi denti non stanno bene.

Le cause sono tante così come i rimedi per ritrovare il benessere. Vediamo insieme come fare!

Gengive gonfie: quali sono le cause?

Uno dei problemi principali che causa il gonfiore è la gengivite. Questa problematica si manifesta anche attraverso l'arrossamento delle gengive ed è dovuto a un'infezione batterica che colpisce le zone che non riusciamo a raggiungere con lo spazzolino e il filo interdentale.

In altri casi il gonfiore è causato dalla carie. Quando trascuriamo un dente sensibile o dolorante il problema può diventare ben presto più grave e complicato da gestire. Ecco perché il consiglio che diamo sempre ai nostri pazienti è quello di non rimandare mai la visita e programmare dei controlli periodici per individuare sul nascere possibili patologie a carico del cavo orale. 

Anche la malnutrizione è una condizione grave che interessa l'intero organismo e che può manifestarsi inizialmente come un problema di gengive arrossate.

Come avrai compreso, dietro un semplice sintomo può nascondersi un disturbo grave che se non curato può portare a gravi complicazioni.

Cosa fare in caso di gengive gonfie

La prima cosa da fare è contattare il proprio dentista per valutare la causa che ha portato a gengive gonfie e arrossate. Non affidarti a rimedi fai da te che potrebbero solo peggiorare la situazione. Quello che puoi fare per alleviare il fastidio in attesa della visita di controllo è:

  • seguire una buona igiene orale, passando il filo interdentale e spazzolando delicatamente i denti e le gengive;
  • mangiare cibi freddi e privi di zucchero per dare un sollievo immediato;
  • fare degli sciacqui con acqua e sale per ridurre il gonfiore.

Dopo aver individuato la causa del problema può essere utile eseguire anche una pulizia dei denti professionale per impedire la formazione di carie e infezioni batteriche.

Perché si arrossano le gengive?

La ragione risiede nella conformazione anatomica delle gengive. Si tratta infatti di un apparato composto da tessuti fibrosi, ricchi di vasi sanguigni e sufficientemente solide da fornire il giusto sostegno ai denti e consentire la masticazione.

In caso di irritazioni o infezioni, le gengive si possono gonfiare e arrossare rapidamente poiché il sangue in eccesso non ha modo di sfogare in nessun'altra parte. 

Ti sei accorto che le gengive sono gonfie, arrossate e doloranti? Prenota subito il tuo appuntamento: il nostro studio dentistico si trova a Cagliari in Piazza Repubblica!