Rimedi contro il mal di denti

Il mal di denti è una delle sensazioni di dolore più fastidiose che ci siano. Il dolore pulsante e continuo è difficile da gestire per più di qualche giorno, tanto che spesso ci impedisce di condurre una normale vita quotidiana. La prima cosa che ci viene in mente è contattare il dentista per individuare subito le cause che hanno scatenato il dolore ai denti.

Scopriamo insieme quali sono i principali rimedi contro il mal di denti.

Principali cause del mal di denti

Il mal di denti è causato dall'infiammazione del nervo. Solitamente ci sono due fasi della pulpite, una reversibile e l'altra irreversibile. In entrambi i casi, il dolore è uno dei principali sintomi. 

Nel caso della pulpite reversibile, l'infiammazione è in una fase iniziale manifesta un dolore intermittente che dura poco tempo. Questa situazione si alterna a momenti di indolore. Solitamente il dolore è causato da stimoli esterni come ad esempio cibi e bevande molto calde o molto fredde, oppure cibi dolci. In questa fase il dentista è ancora in grado di trattare facilmente l'infiammazione.

Purtroppo però, la paura della poltrona del dentista, porta il paziente a credere che trattandosi di un dolore momentaneo si possa aspettare, rimandando così di continuo la visita dal dentista. È così che da una situazione reversibile si passa a una irreversibile. In questo caso è molto più complesso intervenire poiché l'infezione si è estesa fino in profondità. Se non curata quanto prima si arriva alla necrosi della polpa, il tessuto all'interno si decompone portando alla formazione della carie.

Tra le altre cause del mal di denti troviamo le gengiviti, un'infiammazione dolorosa causata spesso dalla placca batterica, oppure ancora l'eruzione dei denti del giudizio.

Come rimediare al mal di denti

Nell'immediato, i rimedi che puoi mettere subito in pratica sono: l'assunzione di farmaci antidolorifici, su consiglio del proprio medico, e l'uso di ghiaccio per ridurre la sensazione dolorosa. Questi rimedi devono essere temporanei e servono esclusivamente per tenere sotto controllo il dolore fino all'appuntamento con il dentista

Non esiste alcun rimedio casalingo in grado di sostituire il dentista. L'unico modo per porre rimedio definitivamente al mal di denti è grazie all'aiuto del dentista che, con un controllo accurato, saprà individuare la causa scatenante e il trattamento giusto da seguire.

Prevenire le carie e il mal di denti

La prevenzione è l'unica arma che abbiamo contro il mal di denti e la formazione delle carie. In particolare, dobbiamo seguire una corretta igiene orale per garantire la salute dei nostri denti. Nel nostro blog ti abbiamo parlato spesso di come spazzolare i denti e degli strumenti utili per una buona igiene.

Inoltre, può essere di grande aiuto programmare visite di controllo periodiche dal dentista, al fine di individuare sul nascere possibili problematiche. In questo modo sarà più semplice, meno doloroso e meno costoso, il trattamento delle patologie del cavo orale.