Cause e rimedi dei denti gialli nei bambini

I denti gialli fanno parte di quei disturbi fastidiosi che possono interessare anche i bambini. Le cause possono essere diverse e avere una natura genetica o dipendere da comportamenti scorretti nella pulizia dei denti. Questo disturbo comporta numerosi problemi, non solo a livello estetico, ma anche e soprattutto alla salute del bambino.

Quali sono le cause e come rimediare?

Denti da latte gialli

Fin dalla comparsa dei primi denti i genitori possono notare piccole macchie gialle sulla superfice dei denti. In questi casi è essenziale chiedere un primo consulto a un dentista odontoiatra per bambini che saprà scongiurare possibili problemi futuri.

La causa principale riguarda una scarsa dimestichezza con gli strumenti per la pulizia dei denti. Un'altra causa è data dall'uso di medicinali come gli antibiotici che possono intaccare lo smalto bianco dei denti. Oltre all'igiene orale e ai farmaci, tra le altre cause troviamo:

  • carenza di calcio
  • uso di apparecchio ortodontico
  • traumi
  • presenza di batteri all'interno del cavo orale
  • alimentazione poco attenta

I denti decidui sono estremamente sensibili e quindi si macchiano più facilmente. Con una buona igiene orale il rischio tende a diminuire poiché si allontana la possibilità che si vengano a creare la placca e il tartaro. Per questa ragione è essenziale che fin dai primi anni di vita, il genitore insegni al bimbo una corretta igiene orale.

Quando i denti gialli sono un indice di batteri nel cavo orale è importante verificare che questi non abbiano raggiunto le gengive, modificando la colorazione del dente. In altri casi, l'alimentazione ricca di zuccheri e bevande colorate possono danneggiare lo smalto e favorire l'ingiallimento dei denti.

Denti permanenti gialli

Quando i denti da latte cadono occorre prestare ancora più attenzione alle caratteristiche dei nuovi denti. Anche in questo caso le cause possono essere diverse, oltre a quelle appena citate, possiamo incontrare:

  • malattie ereditarie
  • formazione di carie
  • smalto sottile che lascia intravedere la dentina di colore giallo

In questo caso è importante prestare attenzione a eventuali macchie che possono nascondere patologie ben più gravi che vanno curate tempestivamente.

Come rimediare ai denti gialli dei bambini?

Per prima cosa è essenziale fare controlli periodici dal dentista. In questo modo, in caso di denti gialli è possibile intervenire subito sulla causa. Ci sono diversi accorgimenti efficaci che ci possono aiutare a porre rimedio e a prevenire la comparsa della patina gialla. 

L'igiene orale è essenziale, soprattutto dopo i pasti. È importante insegnare al bambino il modo corretto di lavarsi i denti e trasmettergli l'abitudine di una buona igiene orale. In questo modo, anche in età adulta, questa operazione diventerà una normale routine quotidiana.

Per tenere alla larga l'ingiallimento dei denti è necessario prestare attenzione a ciò che mangia il bambino. Esistono alcuni alimenti, come la frutta, che contengono lo xilitolo, un elemento indispensabile per tenere lontana la placca e prevenire le carie. La banana, la fragola e la mela posso essere di grande aiuto.

Nei casi più estremi, si può optare per lo sbiancamento dei denti nei bambini. Questo può avvenire con una specifica pulizia dentale o prescrivendo particolari prodotti che aiutano a mantenere una buona salute del cavo orale.

Stai cercando il dentista giusto per il tuo bambino? Scopri il nostro programma “Super Poteri” pensato proprio per lui!