Pro e contro di Invisalign

Invisalign è un particolare trattamento ortodontico che permette di sistemare i denti storti, e di risolvere numerosi problemi del cavo orale, in modo meno invasivo rispetto all'apparecchio tradizionale. 

La domanda che molti pazienti si pongono riguarda la reale efficacia di Invisalign. Oggi possiamo dire, sulla base delle esperienze raccolte in tanti anni di utilizzo, che questa tipologia di trattamento con mascherine trasparenti è tanto funzionale quanto i metodi tradizionali. Nonostante questo, le opinioni su Invisalign sono spesso contrastanti e questo perché il corretto funzionamento è direttamente connesso al corretto utilizzo da parte del paziente. 

Apparecchio Invisalign: funziona davvero?

Invisalign funziona davvero se il paziente lo utilizza con costanza e seguendo le indicazioni fornite dal dentista. Come accade con ogni trattamento, anche in questo caso possiamo avere numerosi vantaggi e svantaggi legati all'uso dell'apparecchio invisibile. Tra i pro e i contro vediamo anche come l'attenzione e la cura del paziente possa rappresentare un fattore decisivo per il funzionamento dell'apparecchio.

Pro di Invisalign

Un vantaggio è sicuramente quello estetico. Le mascherine sono invisibili e si notano difficilmente. Questo sistema è particolarmente apprezzato negli adulti che desiderano raddrizzare i denti e non riescono ad accettare l'aspetto estetico dell'apparecchio tradizionale, decisamente più evidente e solitamente usato sui ragazzi.

Il secondo vantaggio riguarda la velocità. Questo trattamento è senza dubbio più veloce rispetto all'apparecchio classico perché le mascherine sono in grado di agire su più denti contemporaneamente con forze diverse. 

Il terzo vantaggio riguarda il comfort. Le mascherine invisibili sono più delicate e non provocano lesioni o ulcere alla bocca come invece accade con l'apparecchio tradizionale a causa dei fili metallici. 

La pulizia delle mascherine è più semplice così come quella dei denti. Infatti, basta rimuovere l'apparecchio dai denti per eseguire una normale pulizia orale. Inoltre, il paziente può mangiare tranquillamente senza la necessità di rinunciare ai cibi che con i trattamenti ortodontici tradizionali possono compromettere la stabilità dell'apparecchio. Sarà sufficiente rimuovere le mascherine prima dei pasti e riposizionarle dopo aver lavato i denti.

Un ultimo vantaggio riguarda i controlli dal dentista. Quando si utilizza un apparecchio Invisilign i controlli possono avvenire una volta ogni sei settimane, anziché ogni mese.

Contro di Invisalign

Il primo contro di Invisalign riguarda l'impegno richiesto al paziente. Le mascherine sono rimovibili ma devono essere indossate per almeno 22 ore al giorno. In caso contrario non riusciranno a correggere la posizione dei denti in modo continuo. Il paziente deve quindi ricordare di indossarle per tutta la giornata. 

Un altro contro riguarda la fonetica. Quando si inizia il trattamento con le mascherine, è possibile avvertire una leggera blesità che dura per pochi giorni e che in poco tempo sparisce con il procedere del trattamento. 

Rispetto ai ferretti tradizionali, le mascherine sono decisamente più strette. Questo comporta che a ogni cambio di mascherina, ogni due settimane, il paziente avrà bisogno di qualche giorno per abituarsi. In alcuni casi può essere necessario assumere antidolorifici per contrastare l'indolenzimento.

Hai problemi di allineamento dei denti e vuoi provare con Invisalign? Contatta il nostro studio dentistico e prenota il tuo appuntamento!