La cura canalare, meglio conosciuta con il nome di devitalizzazione, è un trattamento endodontico che consente di salvare e riparare i denti in numerose occasioni, evitandone l'estrazione.

Quando il dente viene attaccato in profondità dai batteri, può succedere che questi arrivino fino al sistema sanguigno e alla polpa del dente (ovvero il nervo), causando l'infezione. Grazie alla cura canalare è possibile bloccare l'infezione, pulendo in profondità l'area infetta che verrà successivamente sigillata con un materiale da otturazione.

Pulizia canalare: quando serve e perché

Quando ricorrere alla cura canalare

Come dice il nome stesso, il termine canale indica il processo di pulizia dei canali presenti all'interno della radice dentale. Ogni dente trattato ha un numero di canali differente, ad esempio: gli incisivi, i canini e i premolari ne hanno uno; i molari e i denti del giudizio ne hanno tre o più.

Comprendere l'anatomia del dente è utile per capire quando è necessario affidarsi a questo trattamento endodontico. 

Il dente è composto da diversi strati e la superficie è coperta da uno smalto bianco sotto il quale è presente uno strato di tessuto duro chiamato dentina. All'interno del dente troviamo invece un tessuto connettivo molle, chiamato polpa dentaria. Quest'ultima occupa la camera pulpare che è formata da connessioni di elementi canalari costituiti da arterie, vasi sanguigni, terminazioni nervose e cellule connettivali.

Un dente può sopravvivere anche senza la polpa interna in quanto viene nutrito dai tessuti circostanti. Questo spiega la ragione per cui un dente che viene colpito dall'infezione batterica può essere salvato grazie alla devitalizzazione. Questa terapia ci permette di rimuovere i batteri che hanno causato l'infezione, mantenendo il dente intatto.

Quando diventa essenziale la devitalizzazione?

La terapia è necessaria ed essenziale in caso di carie profonda, così come in caso di necrosi pulpare. Quando la polpa va incontro a una contaminazione profonda e a un'infiammazione estesa, l'unico modo per guarire è la devitalizzazione.

La pulizia canale è indispensabile anche in caso di traumi (incidenti, fratture, cadute, scheggiature dentali) che possono compromettere la salute del dente in profondità. Allo stesso modo anche le forme gravi di malattie parodontali possono trovare giovamento grazie al trattamento endodontico, unica alternativa valida all'estrazione del dente infetto.

Altre cause che portano alla terapia canalare sono:

  • traumi ripetuti (come il bruxismo)
  • masticazione scorretta
  • malocclusioni
  • trattamenti endodontici precedenti mal eseguiti
  • scarsa igiene orale

Devitalizzare un dente fa male?

Durante il trattamento il paziente non avverte alcun tipo di dolore grazie all'uso dell'anestesia locale. Avvertirà un leggero indolenzimento che andrà via via a farsi più lieve con il passare dell'anestesia. Una volta che il suo effetto sarà svanito del tutto, alcuni pazienti potrebbero avvertire un leggero fastidio e solo in rari casi potrebbe manifestarsi una sensazione dolorosa. In quest'ultimo caso è necessario contattare il dentista che potrà valutare le cause del dolore. 

La prevenzione dopo la pulizia canalare

Un errore molto comune tra i pazienti che si sottopongono al trattamento endodontico è quello di pensare di poter tornare alle proprie abitudini senza nessuna preoccupazione verso la salute dei propri denti. È essenziale avere cura della propria igiene orale, soprattutto dopo un trattamento di questo tipo.

Rimuovere accuratamente i batteri che si insidiano nel cavo orale, negli spazi interdentali è la migliore prevenzione per la salute dei denti. Inoltre, è importante prestare attenzione durante la masticazione, evitare cibi duri che potrebbero creare fratture dentali e causare danni ai canali radicolari.

Il rischio che si corre se non si segue una corretta prevenzione è di dover ripetere la pulizia canalare di un dente devitalizzato poiché si va a compromettere la buona riuscita del trattamento.

 

La prevenzione è la scelta giusta per sfavorire la comparsa di patologie gravi a danno del cavo orale e individuare in modo tempestivo i primi segnali che qualcosa non va. Per questo motivo consigliamo sempre ai nostri pazienti di eseguire periodiche visite di controllo presso il nostro studio dentistico a Cagliari. Hai bisogno di un appuntamento? Contatta lo Studio Dentistico Piras Denotti!