Pulizia dei denti con il laser

Il laser rappresenta una delle tecnologie più innovative in campo dentistico. L'uso della laserterapia ci viene in aiuto in numerosi casi, dai più semplici ai più invasivi. Oggi vogliamo parlarti del suo utilizzo per la pulizia dei denti professionale. Grazie al laser possiamo ottenere risultati eccellenti limitando al minimo i fastidi e riducendo gli effetti indesiderati più comuni.

Odontoiatria moderna e l'uso del laser

Il laser viene usato in numerosi ambiti per il trattamento delle patologie orali in quanto è poco invasivo, estremamente preciso, sicuro e garantisce una rapidità degli interventi e del processo di guarigione.

Nel nostro Studio Dentistico Piras Denotti a Cagliari lo utilizziamo quotidianamente sui nostri pazienti, soprattutto quando ci troviamo di fronte a pazienti che hanno problemi di placca e tartaro che difficilmente può essere rimosso con altre strumentazioni.

Grazie a questa particolare tecnologia possiamo rimuove in modo approfondito i depositi di placca e tartaro che si insidiano nella bocca. Come funziona?

Come funziona la laserterapia

La laser terapia dentale è indispensabile per numerosi interventi, più o meno invasivi. Rispetto agli strumenti manuali consente di raggiungere un risultato più accurato senza creare alcun fastidio al paziente. Grazie al laser possiamo curare le gengive, eliminare i batteri e velocizzare il processo di guarigione dei tessuti infiammati.

Durante la seduta di igiene orale professionale è possibile utilizzare particolari paste e gomme sbiancanti che permettono di eliminare o ridurre le macchie e regalare una pigmentazione omogenea e un colore bianco ai denti.

Perché scegliere la pulizia con laser

Il principale motivo per il quale molti pazienti scelgono di utilizzare il laser per la pulizia orale professionale è per una questione di efficacia. Oltre a essere estremamente preciso, non causa né dolore né sanguinamento.

Inoltre, il laser è particolarmente utile, oltre che per la rimozione della placca e l'eliminazione dei denti, anche per lo sbiancamento dentale. Il laser consente di levigare le macchie causate dal fumo, dal caffè e più in generale da alimenti che tendono a macchiare lo smalto dei denti. Questo è possibile grazie all'uso del perossido di idrogeno che quando viene bombardato dal laser, rilascia i radicali liberi capaci di scindere le molecole pigmentate che costituisco il grigio o il giallo dei denti rendendo più semplice l'eliminazione. 

L'unico problema è il costo. Infatti, rispetto a una pulizia dei denti con strumenti tradizionali, l'uso di questa tecnologia innovativa richiede un costo maggiore rispetto a una pulizia tradizionale.

Se hai paura del dolore e del sanguinamento, questa tecnica è perfetta non solo in caso di pulizia dentale ma anche in caso di trattamenti più invadenti e complessi. Hai bisogno di un preventivo personalizzato? Contatta il nostro studio dentistico e richiedi un appuntamento!