Ricostruzione dei denti conservativa: cos'è e come funziona

L'odontoiatria conservativa si occupa della ricostruzione dei denti danneggiati da carie, traumi o fratture, salvaguardando lo stato vitale del dente prima che sia troppo tardi. Grazie alle tecniche della conservativa siamo in grado di restituire al paziente il suo sorriso e le funzionalità della bocca. 

Vediamo insieme in cosa consiste e come funziona!

Prima visita dal dentista: quando iniziare?

Una delle domande più comuni quando i nostri pazienti diventano genitori riguarda il momento giusto per portare il bambino alla prima visita dal dentista. Molto spesso si pensa erroneamente che i denti da latte, poiché destinati a cadere, non necessitino di controlli periodici. Se non ci sono carie o problemi legati alla masticazione, perché portare il bambino dal dentista? 

La ragione è molto semplice. Il corretto sviluppo e la cura dei denti da latte ha effetti sulla salute orale del bambino e sulla crescita armonica della dentatura permanente. È molto importante, quindi, affidarsi a dentisti per bambini affidabili e professionali, in grado di far vivere ai piccoli pazienti un'esperienza serena e piacevole.

Che cos'è l'endodonzia e come funziona?

L’endodonzia è una procedura medica moderna e all’avanguardia che consente la cura dei denti seguendo un trattamento veloce e indolore. Questa procedura rientra nelle tecniche odontoiatriche e si occupa del benessere della polpa del dente.

Per comprendere nel dettaglio in cosa consiste un trattamento endodontico è necessario conoscere l’anatomia del dente. Sotto la dentina, all’interno del dente, troviamo un tessuto molle che prende il nome di polpa dentaria e contiene i vasi sanguigni, il tessuto connettivo e il tessuto nervoso. sopra questo tessuto molle troviamo quello duro, la parte robusta del dente. La polpa si estende dalla corona alle radici e si connette con il tessuto circostante, con un fascio vascolo nervoso. Il trattamento endodontico entra in gioco quando una carie penetrante ha interessato la polpa causando molto dolore.

Qual è il suo compito principale? Salvare il dente!

Come viene utilizzato il laser in odontoiatria?

Qual è il sogno di ogni paziente che deve sottoporsi a un intervento dal dentista? Non sentire dolore. Grazie all'uso del laser dentale è possibile eseguire il trattamento di numerose patologie, dalle più semplici alle più complesse, senza ricorrere ad anestesia locale, bisturi e trapano. Con questo dispositivo è possibile raggiungere risultati perfetti in totale serenità e... senza dolore. 

Protesi dentali: tipologie e differenze

La protesi dentaria è un dispositivo medico che sostituisce la dentatura persa o danneggiata, in seguito a una patologia o a un trauma. Oggi possiamo individuare numerose tipologie che possiamo suddividere in due macro categorie: mobili e fisse.

La funzione di una protesi è quella di riabilitare le funzionalità della bocca affetta da edentulia (mancanza di denti, parziale o totale) con la sostituzione dei denti naturali tramite denti artificiali. In molti casi questi interventi sono utili per correggere anomalie di posizione, forma o colore dei denti naturali, oltre che anomalie funzionali.